Mammografia digitale con tomosintesi a bassa dose

pubblicato il 23/11/2016 11:03:52

MAMMOGRAFIA  DIGITALE  CON TOMOSINTESI A BASSA DOSE

La Tomosintesi è un’applicazione avanzata del tradizionale esame mammografico,  progettata per garantire una migliore visualizzazione del seno dato che consente di separare e ridurre la sovrapposizione dei tessuti che ha da sempre rappresentato un limite della mammografia tradizionale 2D.

 La Tomosintesi consiste nell’effettuare un’acquisizione 3D di una serie di immagini a bassa dose di una mammella compressa; le immagini acquisite vengono poi processate elettronicamente per effettuare una ricostruzione 3D del seno. La possibilità di regolare la compressione in modo manuale e decomprimere automaticamente la mammella dopo l’esame riducono al massimo il disagio per la Paziente.

L’applicazione avanzata è stata progettata per garantire il massimo confort per la paziente: il mammografo infatti esegue in pochi secondi una serie di acquisizioni in modo automatico. Ogni acquisizione viene effettuata a dosi ridotte e la peculiarità della tecnologia recentemente acquisita presso la Clinica è quella di poter fornire alle pazienti mammografie di eccellenza con la tomosintesi mantenendo gli stessi livelli di dose della mammografia digitale  di tipo tradizionale. La tecnologia mammografica con Tomosintesi installata presso la nostra Clinica si differenza dalle altre apparecchiature in dotazione presso la maggior parte delle Strutture in quanto possiede un “tubo speciale a rilevatori” che sceglie automaticamente la dose da erogare in funzione dello spessore e della struttura della mammella, inoltre utilizza la griglia anche in Tomosintesi per migliorare la definizione dei seni strutturalmente densi.

Il mammografo infatti eroga raggi X solo nel momento in cui effettua le acquisizioni limitando l’esposizione radiogena alla Paziente. Inoltre il particolare progetto del dispositivo consente di fornire esami di eccellente qualità privi di artefatti.Tramite la rielaborazione i nostri senologi -professionisti d’eccellenza nel settore- riescono ad esaminare in modo approfondito il seno scomponendo il tessuto mammario in tanti strati a garanzia di diagnosi chiare, complete ed approfondite garantendo la riduzione dei falsi positivi eliminando il disagio psicologico delle nostre Pazienti.

Con l’aggiunta della Tomosintesi si migliora l’accuratezza diagnostica della mammografia di circa il 30%-40%.

 

 

Questo sito si avvale dei cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy