Nuova Risonanza Magnetica Digitale

pubblicato il 19/09/2016 12:29:49

Qualità ,Velocità e Comfort del paziente

La Casa di Cura Quisisana conferma l’elevato livello tecnologico delle proprie Apparecchiature Diagnostiche rinnovando completamente  il sistema a Risonanza Magnetica da 1,5 Tesla con la nuovissima tecnologia digitale Philips denominata dStream.

Sfruttando i noti vantaggi del digitale in termini di qualità e velocità, questa tecnologia  rappresenta l’ultima evoluzione dei sistemi RM e si caratterizza proprio per una elevata qualità delle immagini e velocità di esecuzione degli esami che solo la tecnologia completamente digitale può garantire. Il rinnovamento effettuato è stato radicale e ha coinvolto tutte le principali parti del sistema che oggi si presenta con una nuova e moderna estetica, una serie di accorgimenti per migliorare il comfort del paziente, ma soprattutto con caratteristiche d’avanguardia e allo stato dell’arte della Risonanza Magnetica (riduce l’incidenza di sensazione claustrobica).

Grazie ad un sistema di bobine digitali, ad elevato numero di canali e integrate tra loro,  gli esami sono ora estremamente più veloci e confortevoli per il Paziente , non solo per il tempo di scansione, ora estremamente ridotto, ma anche per quello che riguarda la preparazione del paziente e il suo posizionamento rispetto alle differenti bobine utilizzate.

La bobina della colonna è ad esempio totalmente integrata e, laddove necessario, può essere utilizzata in modo contiguo con quella della testa , del collo e persino con quella del torace e dell’addome, senza necessità di posizionamenti complessi o scomodi per il paziente, che può così vivere l’esperienza dell’esame RM in maniera positiva e senza apprensioni.

Questo, rispetto al passato,  è reso possibile anche da una consistente riduzione del  rumore acustico durante l’esame RM e da una nuova guida in automatico durante l’esame che, attraverso le cuffie, il Paziente riceve durante l’esame riguardo alla tipologia e durata delle scansioni.

Il cuore della nuova tecnologia è la completa digitalizzazione delle bobine, che permettono un maggiore Segnale, superiore rispetto al passato anche sino al 40%, a favore di una superlativa qualità immagine e ad una velocità di acquisizione senza precedenti. Tutto ciò è garantito dall’esclusiva tecnologia dStream di Philips che permette la conversione da analogico a digitale direttamente alla sorgente del segnale , all’interno della bobina posizionata sul paziente, eliminando quindi la nota introduzione di Rumore a scapito del Segnale presente sui sistemi tradizionali.

La tipologia degli esami eseguibili ricopre tutte le aree anatomiche secondo gli standard più moderni, includendo anche esami avanzati in ambito, Neurologico, Oncologico, Articolare, Cardiologico e Vascolare, con studi Funzionali e Spettroscopici. Possibilità di effettuare Biopsie guidate da robot (ad esempio per la prostata).

Con questo ultimo rinnovamento la casa di Cura Quisisana conferma dunque la sua consueta attenzione per il Paziente e per la  qualità diagnostica, ponendosi come sicuro riferimento nel panorama dei Centri di eccellenza per la Cura del Paziente.

 

Questo sito si avvale dei cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy